La congiura dei baroni

Nella seconda metà del XV secolo il Regno di Napoli fu scenario di una guerra senza quartiere tra il re d’Aragona ed i suoi baroni.

Intrighi, tradimenti e dietrofront si susseguono mentre sullo sfondo altri spettatori interessati, il Papa, la Francia e Venezia, sono coinvolti nella battaglia. La “Cospirazione dei baroni” si concluderà solo con il lungo assedio del Castello di Teggiano.

CORRELATI

2020-12-05T01:25:47+01:00
Torna in cima